Referedum Costituzionale

1280px-Hokusai_Dragon

La crisi che affronta oggi l’Italia, prima ancora che sanitaria, economica o finanziaria, è di natura politico istituzionale. Se il cuore del problema non verrà affrontato, più presto che tardi, saremo di nuovo con l’acqua alla gola ad invocare qualcuno ...

Pur ricorrendosi da mesi, le voci che vorrebbero una parte del PD, quella “renziana”, in uscita dal Partito si sono definitivamente concretizzate. Solo qualche settimana fa, Carlo Calenda, ex ministro e attualmente eurodeputato dem, reputati indigeribili il capovolgimento di linea ...
escher-soldiers-e1521039182400-darken

È passata poco più di una settimana dalla fine di una delle campagne elettorali più beffarde di sempre, le forze politiche in lizza hanno promesso mari e monti, hanno detto tutto il peggio possibile le une delle altre, e siamo ...
Bosforo

Voleva vincerlo a tutti i costi il referendum sul presidenzialismo, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Lo ha dimostrato tenendo più di 40 comizi in due mesi, mettendo la faccia su centinaia di migliaia di manifesti che hanno tappezzato tutto ...

Quaranta comizi in due mesi, trenta in 45 giorni. Basterebbero questi numeri a spiegare come il presidente turco RecepTayyip Erdogan si stia avvicinando alla fatidica data del 16 aprile, il giorno in cui la Turchia sará chiamata alle urne per ...
the-infinite-recognition-19631

L’esito del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 – nel quale il 59% dei votanti ha manifestato la propria contrarietà alla riforma della Costituzione promossa e sostenuta dal Governo Renzi – ha determinato quattro principali conseguenze sul piano politico-istituzionale: 1) ...
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

In principio erano i comunisti per i quali si procedette alla conventio ad excludendum. Caduto il Muro, i comunisti diventarono “le sinistre” e, per scongiurare la loro vittoria, Berlusconi scese in campo con tutti i suoi mezzi. Lo stesso Berlusconi ...