Riforma Costituzionale

pesca-tonno

Giovedì 5 aprile, a un mese dalle elezioni, sono iniziate le consultazioni presso il Quirinale per la formazione del nuovo governo, ma a meno di trovate geniali del Presidente della Repubblica Mattarella, si rimarrà nell’impasse. Il motivo principale è che il ...
escher-soldiers-e1521039182400-darken

È passata poco più di una settimana dalla fine di una delle campagne elettorali più beffarde di sempre, le forze politiche in lizza hanno promesso mari e monti, hanno detto tutto il peggio possibile le une delle altre, e siamo ...
o-voto-secreto-facebook

Nell’era della post-verità si può dire e credere quello che si vuole. Per molti italiani, la vittoria del NO è significata la sconfitta di un tentativo autoritario, la messa in sicurezza della Costituzione, la liberazione da Renzi “l’usurpatore”. Purtroppo però, ...
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

In principio erano i comunisti per i quali si procedette alla conventio ad excludendum. Caduto il Muro, i comunisti diventarono “le sinistre” e, per scongiurare la loro vittoria, Berlusconi scese in campo con tutti i suoi mezzi. Lo stesso Berlusconi ...