All posts by "Gabriel Echeverria"

Gabriel Echeverria
Gabriel Echeverria ha studiato Relazioni Internazionali a Bologna ed ha conseguito un dottorato in Sociologia delle Migrazioni all’Università Complutense di Madrid. Da anni indaga sulle potenzialità e i rischi che la rete offre alla politica e alle sue trasformazioni. Ha fondato Polithink.eu di cui è Condirettore.
REUTERS/Carlos Garcia Rawlins

Il 23 gennaio, Juan Guaidó, presidente dell’Assemblea Nazionale del Venezuela (il Parlamento deposto nel 2016 dal regime del Presidente Nicolás Maduro), sulla base dell’articolo 350 della Costituzione, che invita i ...
escher-soldiers-e1521039182400-darken

È passata poco più di una settimana dalla fine di una delle campagne elettorali più beffarde di sempre, le forze politiche in lizza hanno promesso mari e monti, hanno detto ...

Stiamo assistendo imperturbabili ad una presa in giro colossale. Le voci che in questa campagna elettorale ci giungono da ogni parte, destra o sinistra che sia, ci raccontano di progetti ...
Renzies2

Osservando il dibattito politico che si è sviluppato durante gli ultimi mesi all’interno del centro-sinistra italiano, appare evidente il tentativo da parte di alcuni dei suoi protagonisti di delegittimare la ...
max weber

“Interessi (materiali e ideali), e non idee, governano immediatamente l’agire dell’uomo. Ma assai spesso le “immagini del cosmo” create dalle idee hanno determinato, come degli scambisti, la strada sulla quale ...
Folla

Pur non potendo essere considerata una “deviazione” della democrazia, come spesso affermato dai sui detrattori, il populismo è però un sintomo evidente di qualcosa in essa che non funziona. Tutti ...

Avete mai provato a trattenere l’acqua fra le mani? Per quanto impegno ci mettiate, dopo pochi secondi, l’acqua sarà tutta scappata. Troppo forte la forza di gravità, la fluidità del ...
o-voto-secreto-facebook

Nell’era della post-verità si può dire e credere quello che si vuole. Per molti italiani, la vittoria del NO è significata la sconfitta di un tentativo autoritario, la messa in ...
trump

El populismo es frecuentemente considerado por sus detractores como una desviaciónde la democracia. Parece más apropiado, sin embargo, entenderlo como una patología que afecta de forma recurrente al funcionamiento del ...

L’interessante dibattito aperto da Francesco Ronchi e Nadia Urbinati sulle pagine di la Repubblica pone una questione cruciale per il futuro della sinistra europea. Come dimostrano il caso austriaco, quello ...